Perreras, 115 animali salvati. E in cerca di padrone

Si è concluso positivamente il quarto viaggio in Spagna del gruppo di volontari parmigiani, Alessia e Alan, che hanno dato vita al «progetto perreras». Un movimento, più che un’attività, dal momento in cui conta ormai migliaia di sostenitori. L’obiettivo è da sempre il sostegno veterinario e l’adozione dei cani provenienti dalle famigerate perreras, canili lager nei quali gli animali sono … Continua a leggere

Perreras spagnole: l’urlo degli innocenti

In Spagna i cani portati nella perrera dai proprietari, vengono uccisi dopo 10 giorni di detenzione, quelli randagi, dopo 20 giorni, la maggior parte di loro non arriva al giorno della soppressione, muore prima di malattie, mancanza d’igiene, fame, sete, perché in quei giorni a loro non manca solo la libertà, viene negato tutto!!! Tutto questo in Spagna è LEGALE!! … Continua a leggere

Spagna campione del mondo!e anche di crudeltà??

SPAGNA CAMPIONE DEL MONDO 2010 – MA NON DIMENTICHIAMO L’ORRORE DELLE UCCISIONI E DEI MALTRATTAMENTI SUGLI ANIMALI – In Spagna i cani portati nella perrera dai proprietari, vengono uccisi dopo 10 giorni di detenzione, quelli randagi, dopo 20 giorni, la maggior parte di loro non arriva al giorno della soppressione, muore prima di malattie, mancanza d’igiene, fame, sete, sbranati perchè … Continua a leggere