Mercogliano:Testa e zampe in una busta: randagio muore soffocato

Testa e zampe rinchiuse in una grossa busta di plastica. Orrenda fine per un cane randagio di grossa taglia. L’animale è stato ritrovato agonizzante lungo la strada che da Torrette di Mercogliano conduce a rione Valle ad Avellino. Il cane è stato rinchiuso nella busta in modo tale che non potesse liberarsi. E’ stata una morte atroce. fonte:http://www.irpiniaoggi.it

Treviso:Cane morto tra atroci sofferenze, indaga la Procura

CHIARANO (TV). La Procura indaga per cercare chi ha provocato la morte del cagnolino, seviziato con un elastico legato ai testicoli. Il magistrato ha aperto un fascicolo a carico di ignoti con l’ipotesi di reato di maltrattamento di animali. La notizia ha destato indignazione e orrore sia tra gli animalisti che tra i politici. Pioggia di mail da parte di … Continua a leggere

Prov. Treviso: trovato cane con i testicoli in necrosi,muore nonostante le cure

TREVISO – Era rimasto diversi giorni con i testicoli legati da uno spago girovagando per i paesi della provincia di Treviso fino a quando il 15 ottobre era stato ritrovato da una donna nella zona di Chiariano. Per quel meticcio di piccola taglia, del peso di circa otto chili la stretta ai testicoli aveva provocato una necrosi che lo ha … Continua a leggere

Genova – Finalmente sequestrato al mimo il cane maltrattato

Genova – Finalmente una buona notizia per tutti coloro che amano gli animali, ma, soprattutto, per tutti coloro che, come la sottoscritta, avevano più volte segnalato a vigili e carabinieri quel cane torturato, perchè erano torture quelle che subiva, solitamente in via San Vincenzo, in pieno centro cittadino, sotto gli occhi di troppi passanti colpevoli di indifferenza, sempre immobile ai … Continua a leggere

Cane ucciso a fucilate nel greto del Mallero: c’è un’indagine

Provincia di Sondrio – C’è un’indagine sul giallo del cane trovato ucciso martedì pomeriggio nel greto del Mallero. Perché il giallo c’è, ma soltanto fino a un certo punto. Sul fatto che l’animale sia stato ucciso da una fucilata, per esempio, non ci sono molti dubbi. E anche il proprietario è stato individuato. Resta soltanto da stabilire chi abbia premuto … Continua a leggere

Maltrattamento di animali, sequestro di canili e tre persone denunciate

I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio coadiuvati dai militari dei NAS di Salerno e da personale del servizio veterinario dell’ASL di Benevento, hanno provveduto a sequestrare due canili e a denunciare per maltrattamento di animali, tre persone. Il Primo canile ad essere posto sotto sequestro, sito in località Valle di Vitulano, risultava privo delle necessarie autorizzazioni inoltre, gli animali erano … Continua a leggere

Saronno: Gatto ucciso a bastonate: “Crudeltà imperdonabile”

Saronno (VA) – Ucciso a bastonate e abbandonato. Protagonista della vicenda un gatto e la denuncia arriva dall’Enpa di Saronno. L’episodio è accaduto mercoledì mattina nel vicino paese di Rovello Porro, in un cortile di via Cardinal Ferrari. Ad avvisare l’associazione animalista è stata una vicina: «Ho preso l’auto e mi sono diretta sul posto per verificare la situazione e decidere … Continua a leggere

DAINO DECAPITATO NEL PARCO D’ABRUZZO

14 ottobre 2010 – Ignoti si sono introdotti di notte in un’area faunistica privata a Villetta Barrea, zona di protezione esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, e hanno decapitato un daino, portando via quello che diventera’ un trofeo da appendere al muro. Il proprietario detiene questi animali per visite didattiche e alla macabra scoperta ha chiesto l’intervento del … Continua a leggere

CANE CHIUSO IN AUTO SALVATO DAI PASSANTI

Un cane chiuso in auto per due ore e in via Cavour, a Palermo, è scoppiato il panico. Una folla di un centinaio di persone ha accerchiato l´auto posteggiata in doppia fila. All´interno un esemplare di maremmano con la bava alla bocca e ansimante. Fino a quando un passante si è procurato un bastone e ha sfondato un finestrino per … Continua a leggere

Cane rinchiuso e maltrattato.Il padrone si prende una denuncia

La polizia di Lucca ha salvato domenica un cane tenuto prigioniero in condizioni atroci. Alle 14.00 un equipaggio della Volante è stato informato da un cittadino che non ha voluto dare il suo nome che nel giardino di una casa a Sorbano del Vescovo (una frazione di Lucca) un cane viveva in condizioni indescrivibili. Per verificare l’informazione i poliziotti hanno … Continua a leggere