Genova – Finalmente sequestrato al mimo il cane maltrattato

Genova – Finalmente una buona notizia per tutti coloro che amano gli animali, ma, soprattutto, per tutti coloro che, come la sottoscritta, avevano più volte segnalato a vigili e carabinieri quel cane torturato, perchè erano torture quelle che subiva, solitamente in via San Vincenzo, in pieno centro cittadino, sotto gli occhi di troppi passanti colpevoli di indifferenza, sempre immobile ai … Continua a leggere

Cina, barbarie su un gatto, lo scuoiano vivo…Inviamo mail .ATTENZIONE IMMAGINI FORTI

Questo sito è da segnalare all’ambasciata cinese:  www.youmaker.com sito – Perchè contiene un video impossibile da guardare,mostra dei ragazzi che hanno attaccato un gatto ad un albero e lo scuoiano vivo x divertimento,dobbiamo denunciarli… Cina e ancora Cina! Bisogna segnalarlo alle autorità, il link del video è: http://www.youmaker.com/video/sv?id=11c34af460db461baf752e6477a9655a001 Il manifesto del video è: tgyhujikl 订阅 tgyhujikl Descrizione: Gatto Salute ki … Continua a leggere

Valdagno: Chi ha sparato a Rocco??

da:giornale di vicenza–foto di un segugio Valdagno. È bastato un colpo alla gola per mettere fine alla vita di Rocco. L’altra mattima, alle 8.15 in contrada Vegri, a Valdagno, chi si prendeva cura del segugio di 3 anni ha sentito uno sparo. E solo quando si è avvicinato alla cuccia ha trovato il cane agonizzante, con un buco nel collo. … Continua a leggere

STOP MATTANZA DELFINI,IN PIAZZA ATTIVISTI ENPA’INSANGUINATI’

Fermare la mattanza dei delfini in Giappone, paese che autorizza ogni anno il massacro di 23.000 piccoli cetacei tra tursiopi, grampi, globicefali e altre specie. Questa la richiesta degli attivisti dell’Ente nazionale protezione animali (Enpa) che ‘insanguinati e feriti’ hanno manifestato davanti all’Ambasciata del Giappone, a Roma, scrivendo anche al ministro degli Esteri, Franco Frattini, perché “testimoni al governo nipponico … Continua a leggere

Minacce, fionde, bastonate e veleno: una persecuzione lunga tre anni

Giovacchino Sereni che ha ucciso a coltellate una donna di 65 anni e ferito gravemente sua figlia di 40 dopo contrasti che andavano avanti da anni. La famiglia delle vittime: anni di denunce, nessuno ci ha aiutato. Intanto è ancora in fin di vita la quarantenne ferita da Sereni. Ritrovato il coltello. L’omicida confessa: ho fatto una bischerata. “Vi si … Continua a leggere

DAINO DECAPITATO NEL PARCO D’ABRUZZO

14 ottobre 2010 – Ignoti si sono introdotti di notte in un’area faunistica privata a Villetta Barrea, zona di protezione esterna del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, e hanno decapitato un daino, portando via quello che diventera’ un trofeo da appendere al muro. Il proprietario detiene questi animali per visite didattiche e alla macabra scoperta ha chiesto l’intervento del … Continua a leggere

Ancora orrore:Uccisa cagnetta adottata da un intero quartiere

13 ottobre 2010 –  Trapani – Un nuovo caso di intolleranza e accanimento contro i cani randagi, si è verificato oggi pomeriggio nel centro storico di Trapani. Una bastardina è stata trovata morta, infilzata sugli spuntoni metallici del cancello di Porta Ossuna, a un’altezza di oltre due metri. La macabra scoperta è stata fatta intorno alle 15, da alcuni abitanti … Continua a leggere

Strage di cani randagi a Catania:in un mese 10 uccisi

Ecco cosa racconta il comunicato stampa che abbiamo ricevuto dall’E.N.P.A.: “Nella giornata del 06-10-2010 è arrivata l’ennesima segnalazione di avvelenamenti avvenuti sempre nello stesso luogo e che vedono coinvolti dei cani vaganti nel territorio di Via Nizzeti a Catania. Per la precisione, la zona in questione è ai confini tra il territorio di San Gregorio, Tremestieri e lo stesso capoluogo. … Continua a leggere

CANE CHIUSO IN AUTO SALVATO DAI PASSANTI

Un cane chiuso in auto per due ore e in via Cavour, a Palermo, è scoppiato il panico. Una folla di un centinaio di persone ha accerchiato l´auto posteggiata in doppia fila. All´interno un esemplare di maremmano con la bava alla bocca e ansimante. Fino a quando un passante si è procurato un bastone e ha sfondato un finestrino per … Continua a leggere

Dolo (Ve): Attacchi ai volontari dei gatti, ora partono le denunce

DOLO. «Da mesi riceviamo critiche e accuse da molti cittadini perché curiamo i gatti randagi oltre a subire atti vandalici alle cucce e alle ciotole». La protesa arriva dai volontari dell’associazione «Mamma Rosa» di Mira che ormai da anni accudiscono i gatti randagi nella zona della centrale Enel di Dolo. «La vicenda – spiega Graziella a nome dei volontari – … Continua a leggere