Il lupo e l’asinello, storia d’amore e d’amicizia

Anche se la notizia è un pò datata,maggio 2007, con piacere la inoltriamo La strana coppia Il lupo e l’asinello, storia d’amore e d’amicizia Il lupo e l’asinello che condividono la stessa gabbia Quando gli opposti si attraggono. Tra un mite asinello e un temibile lupo è nata una tenera amicizia. Sembra l’inizio di una bella favola per bambini e … Continua a leggere

Forli: ABBANDONA UNA CUCCIOLATA. DENUNCIATA

22 ottobre 2010 – Ha abbandonato sei cuccioli di cane. La padrone, una forlivese, è stata denunciata dal Corpo della guardia zoofila ambientale con l’accusa di abbandono e maltrattamento di animali. Il primo articolo prevede anche l’arresto fino ad un anno o una maxi punta da 1000 a 10mila euro; mentre il secondo è punito con una detenzione che può … Continua a leggere

Canile abusivo alle Sacca «Ma noi siamo qui da 13 anni»

PRATO. La polizia provinciale ha reso noto ieri di aver scoperto una “pensione per cani” completamente abusiva perché mancante dei requisiti previsti dal regolamento edilizio comunale e anche dell’autorizzazione dell’Asl. Si tratta della struttura in via delle Sacca gestita dal proprietario del negozio “La Cuccia” di viale Galilei. In realtà il canile delle Sacca è lì da 13 anni, tutti … Continua a leggere

FA STRAGE DI UCCELLI PROTETTI IN UN GIORNO DI SILENZIO VENATORIO

C’è un nuovo alleato nella battaglia contro i bracconieri che saccheggiano il patrimonio faunistico bresciano. Si chiama comunità. Molte delle operazioni portate a termine nel fine settimana dal nucleo delle guardie venatorie del Wwf sono scaturite da segnalazioni di cittadini, turisti e cacciatori rispettosi delle regole. Emblematico l’episodio accaduto domenica scorsa a Cazzago. Un gruppo di escursionisti in mountain-bike ha … Continua a leggere

FOTOGRAFA IL CACCIATORE CHE GLI PUNTA IL FUCILE

  COLLE UMBERTO – Sono le nove del mattino. Andy Mowat, un programmatore londinese che da sei anni risiede a San Martino di Colle Umberto, sente dei colpi di arma da fuoco vicinissimi alla casa dove vive. Esce in giardino e trova due cacciatori all’interno della sua proprietà. Chiede loro di allontanarsi, di non superare il confine, di rispettare la … Continua a leggere

Spagna: nuovo divertimento,tori contro auto

Se la Corrida non era abbastanza, alcuni spagnoli si sono dati da fare per inventare una variante ancora più terribile, della lotta uomo contro toro. Le immagini di questo video, che hanno provocato molto scalpore e indignazione, ritraggono un gruppo di persone che, dopo aver circondato un  toro con delle automobili, lo stuzzica con delle lunghe lance, facendolo accanire contro … Continua a leggere

Genova – Finalmente sequestrato al mimo il cane maltrattato

Genova – Finalmente una buona notizia per tutti coloro che amano gli animali, ma, soprattutto, per tutti coloro che, come la sottoscritta, avevano più volte segnalato a vigili e carabinieri quel cane torturato, perchè erano torture quelle che subiva, solitamente in via San Vincenzo, in pieno centro cittadino, sotto gli occhi di troppi passanti colpevoli di indifferenza, sempre immobile ai … Continua a leggere

USA, DECAPITA CANE CON LA MOTOSEGA: 8 ANNI DI CARCERE AL 32ENNE

Un uomo che ha ammesso di avere decapitato un cane con una motosega è stato condannato nel New Mexico a otto anni di carcere. Teddy Sexton, 32 anni, ha spiegato di avere soppresso il pitbull perchè aveva aggredito una bambina di nove anni durante una festa nel giardino della sua abitazione. Sexton, che ha precedenti criminali, ha detto al giudice … Continua a leggere

Avetrana: sgozzato il gatto di Sabrina Misseri

Non si ferma l’ondata di violenza che ha travolto la cittadina di Avetrana, ribattezzata dai media “città degli orrori“. A farne le spese questa volta è il gatto di Sabrina Misseri, attualmente arrestata per concorso in omicidio e occultamento di cadavere della cugina Sarah Scazzi. La bestia è stata sgozzata e lasciata agonizzante davanti al garage di casa Misseri, luogo … Continua a leggere

Gettò il gatto nel cassonetto, 350 euro di multa

LONDRA – Multata di 250 sterline (350 euro) per aver gettato un gatto nel bidone della spazzatura. Un giudice distrettuale inglese ha riconosciuto colpevole la protagonista dell’odiosa vicenda, Maria Bale, una 45enne impiegata di banca di Coventry, ripresa in un video intenta ad accarezzare il gatto dei vicini per poi afferrarlo per la collottola e gettarlo in un cassonetto. Il felino, di nome Lola e di 4 anni d’età, è … Continua a leggere