Investe un cane e scappa. Scatta la multa da 389 euro

ASCOLI PICENO – Un Mercedes tira dritto dopo aver investito un cane, per il conducente una multa da 389 euro. Si è trattato della prima applicazione da parte della Polizia Stradale di Ascoli Piceno del nuovo articolo 189 del Codice della Strada che sanziona il non fermarsi e prestare soccorso dopo aver investito un animale.

Un fatto increscioso accaduto lo scorso weekend nel capoluogo, in via Piceno Aprutina. Erano le ore 21 quando l’auto, condotta da un cittadino straniero ha investito un pastore tedesco che in quel momento attraversava la strada. Dopo l’urto, secondo alcuni testimoni, il conducente invece di fermarsi ha proseguito la marcia senza curarsi minimamente di quanto accaduto. Anzi, alla successiva rotatoria, è tornato indietro per verificare e giunto all’altezza della carcassa dell’animale rallentava per poi proseguire di nuovo.

Fortunatamente la scena è stata notata da alcuni cittadini che hanno segnalato la cosa al 113. L’arrivo della pattuglia ha consentito così di identificare la vettura ed il relativo conducente che nel frattempo se n’era tornato tranquillamente a casa.

fonte: il segnale.it

pastore_tedesco.jpg

Investe un cane e scappa. Scatta la multa da 389 euroultima modifica: 2010-10-19T21:56:00+00:00da ramboo84
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento