Abbandonato e investito, così muore un cane a Bracco

Non sono servite le sensibilizzazioni, le morti per avvelenamento di piccoli cuccioli, le trasmissioni televisive, gli appelli. Così, ancora una volta, per i cani l’inizio dell’estate ha segnato l’inizio degli abbandoni. Anticamera, come avrete modo di leggere nelle prossime righe, di una fine triste e mesta. La storia la racconta Leonardo, un nostro lettore. Protagonista, suo malgrado, è un cucciolo «diventato scomodo … Continua a leggere

Su Fb la promessa di ‘Striscia’ a Pietro: ”Salveremo il canile di Caserta”

Roma – (Ign) – Solo pochi mesi fa l’appello di Taricone. Nel video-messaggiol’attore si rivolgeva a Edoardo Stoppa, che si occupa di animali per la trasmissione: ”Devo segnalarti questa situazione che potrebbe essere in futuro una di quelle che tu conosci bene. Ovvero, canili in condizioni pietose, al collasso”  

Veterinari milanesi invitano a vaccinare i cani dalla rabbia

Dal Triveneto potrebbe estendersi alle regioni del Nord Ovest (ANSA) – MILANO, 30 GIU – L’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Milano invita i possessori di cani a vaccinarli dalla rabbia. L’invito arriva per il timore che dal Triveneto la rabbia si estenda anche alle regioni del nord ovest che non sono state incluse nell’ordinanza del Ministero della Salute … Continua a leggere

Sindaco vieta cibo ad animali per strada, Sicignano: “Talebani”

Castellammare:L’ordinanza adottata dall’amministrazione comunale di Castellammare di Stabia, che, tra le tante cose, vieta di dare cibo agli animali, è un provvedimento che ricorda tanto le leggi talebane» è quanto sostiene il capogruppo al consiglio comunale di opposizione, Antonio Sicignano, leader del Cdl stabiese l’ordinanza nr. 32757 del 22.6.2010 firmata dal sindaco di Castellammare. «Nell’ordinanza – spiega Sicignano – si … Continua a leggere

Tutti in coda per un cucciolo,,

Provincia di Udine – Quasi un centinaio gli aspiranti “padroni” degli 11 cuccioli di razza sequestrati in aprile a Palmanova, durante un controllo di routine. Un vero e proprio assalto all’istituto di vendite giudiziarie, ieri, per accaparrarsi a buon mercato il cagnolino sognato da una vita. E, naturalmente, tantissimi erano i bambini. Solo pochi, però, sono usciti dal capannone di … Continua a leggere

GB:Oscar il primo gatto bionico: con le protesi può correre e saltare

La medicina fa passi da gigante e per fortuna non solo sugli esseri umani. Anche per gli animali da oggi c’è una speranza in più. Arriva dall’Inghilterra, infatti, la storia di Oscar, il primo gatto “bionico”. Al povero micio erano state tranciate di netto le zampe posteriori, con una mototrebbiatrice, dai suoi proprietari Kate e Mike Nolan, che sfortunatamente non … Continua a leggere

Mamma Labrador avvelenata a morte dai ladri

GALLIERA (PD). Mamma Labrador era distesa a terra morta. Intorno a lei i cuccioli guaiolavano affamati. Una banda di malviventi l’aveva avvelenata per entrare in casa e razziarla.  Senza farsi scrupoli, i delinquenti hanno lasciato orfani 3 cagnolini di appena 3 settimane. È successo nella notte fra venerdì e ieri in viale Europa. Una bimba di 8 anni ha fatto … Continua a leggere

SOS LEISHMANIA NUOVE SPERANZE

Questa pagina è natadopo la segnalazione della guarigione di BELLA Bella è una cagna salvata dalla strada, anni fa,  quando la leishmania, resistente a qualsiasi terapia, l’aveva ridotta in poco tempo in fin di vita. La sua padrona le aveva promesso di salvarla una seconda volta a condizione che Bella fosse rimasta in vita fino all’arrivo del nuovo farmaco: la … Continua a leggere

Palermo:Torna l’incubo pantera

Segnalato un nuovo avvistamento del felino che da circa una settimana si aggirerebbe nella zona di Borgo Nuovo. In mattinata si era sparsa la voce di un cavallo ucciso ma il corpo forestale ha smentito. Torna l’incubo della pantera a Palermo tra leggende e verità. Dopo due giorni di ‘silenzio’ questa mattina è stato segnalato un nuovo avvistamento del felino … Continua a leggere

Taranto:Lieto fine per Leone,il cane accoltellato

TARANTO (26 giugno) – Leone sta bene. È controllato ed amato da tutti. La sua storia triste si è conclusa con un lieto fine. Accoltellato a Paolo VI nei primi giorni di giugno, dopo essere scappato per sottrarsi alla morte, il cane è stato ritrovato sanguinante e curato. Poi è tornato nella sua zona, adottato da un cittadino di viale … Continua a leggere